Esonerati dalle imposte se sono stati vinti
Esonerati dalle imposte se sono stati vinti (keystone)

Basta tasse sulle vincite

Il Consiglio nazionale, al contrario degli Stati, vuole esonerare le somme vinte grazie al gioco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tutte le vincite a lotterie, scommesse sportive e giochi di destrezza dovrebbero essere esonerate dal pagamento delle imposte. Contrariamente agli Stati, che volevano un esonero solo per quelle inferiori a un milione di franchi, il Consiglio Nazionale ha approvato questo aspetto della nuova legge sui giochi in denaro.

Il Consiglio federale ha proposto di esentare dall'obbligo tutte le vincite al gioco, come già avviene per i casinò, per lottare contro la concorrenza estera, dove molti di questi incassi sono già defiscalizzati.

Questa misura, sulla quale dovrà tornare a pronunciarsi il Consiglio degli Stati, porterebbe a 120 milioni di franchi di entrate in meno all'anno.

ATS/sf

Condividi