Rio: disinfestazione in vista delle olimpiadi
Rio: disinfestazione in vista delle olimpiadi (keystone)

Berna mette in guardia su Zika

Previste precauzioni particolari per chi intende recarsi ai giochi olimpici di Rio de Janeiro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le olimpiadi di Rio de Janeiro sono alle porte e l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) mette in guardia chi partirà alla volta del Brasile, dove l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato uno stato d'emergenza lo scorso febbraio.

Tra le precauzioni particolari per difendersi dal virus Zika è consigliabile indossare, sia all'interno che all'esterno, indumenti che coprano gambe e braccia e che siano stati trattati con degli insetticidi appositi. La stessa attenzione dovrebbero averla i viaggiatori diretti in Sudamerica, in America centrale e nei Caraibi.

L'UFSP ricorda inoltre che da inizio anno sono 28 i cittadini residenti in Svizzera che hanno contratto il virus. Delle 28 persone infette sono 18 quelle di cui si conosce il paese in cui è stata contratta la malattia: 2 in Brasile, 4 nella Repubblica Dominicana, 3 in Colombia, 3 a Martinica, 2 in Bolivia, 1 in Ecuador, 1 in Costa Rica, 1 a Guadalupe e 1 alle Isole Vergini americane.

In Svizzera è da marzo che le infezioni sono soggette a denuncia.

 

ATS/CaL

Condividi