Prezzi dei medicamenti piu equilibrati
Prezzi dei medicamenti piu equilibrati (©Ti-Press)

Calano i costi dei medicinali

I preparati acquistati in Svizzera non manterranno la tadizione di essere più cari che all'estero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli svizzeri non dovranno sborsare di più per l’acquisto dei medicamenti rispetto ad alcuni paesi UE presi in esame per la comparazione: Danimarca, Germania, Olanda, Gran Bretagna, Francia e Austria. Ciò è dovuto ad un ulteriore abbassamento dei prezzi dei medicinali brevettati deciso dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

La decisione dell’UFSP concerne 836 medicamenti e il loro prezzo, in alcuni casi, diminuisce anche del 60%. Se nel febbraio 2012 la differenza media del costo di un medicinale tra Svizzera e estero era ancora del 12%, per poi calare ulteriormente al 5% per arrivare infine ad inizio del prossimo anno alla parità di prezzo.

Ben diversa la situazione dei medicamente generici. Il loro prezzo è di circa il 46% più salato in Svizzera che non all’estero e prima che i consumatori elvetici possano approfittare di una riduzione dei loro prezzi rischia di passare ancora diverso tempo.

Red.MM/ATS/Swing

Condividi