Dalla legna locale acqua calda sanitaria e per il riscaldamento
Dalla legna locale acqua calda sanitaria e per il riscaldamento (Keystone)

Calore a chilometro 0

A Berna si realizza un nuovo grande impianto di teleriscaldamento alimentato solo da legno locale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al via nell'agglomerato di Berna i lavori per una nuova centrale di teleriscaldamento a cippato promossa dalle forze motrici bernesi BKW che, tra otto mesi, forniranno il calore generato dalla combustione di legno locale a circa 800 economie domestiche. Un modo concreto per fornire in modo ecocompatibile acqua calda alla cittadinanza e promuovere la svolta energetica.

Il cantiere da 8 milioni e rotti per la realizzazione della centrale Schliern, a Köniz, è stato aperto giovedì. Grazie alla sua entrata in funzione sarà possibile risparmiare ogni anno circa un milione di litri di nafta, evitando così di immettere nell'atmosfera 2'700 tonnellate di anidride carbonica.

La legna che alimenterà la quarta centrale per il teleriscaldamento della BKW sarà fornito da boschi che si trovano in un raggio di 20 chilometri.

Diem/RG

 
Condividi