La canapa rimane lo stupefacente più diffuso in Svizzera (©Ti-Press)

Cannabis a gonfie vele

In Svizzera la marijuana è lo stupefacente più venduto per quantità, ma ha un giro d’affari inferiore a quello della cocaina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Uno studio pubblicato giovedì da Dipendenza Svizzera traccia per la prima volta un identikit di produttori, rivenditori e consumatori di marijuana e cocaina.

Secondo la ricerca, condotta nel canton Vaud, la produzione locale di cannabis su piccola scala costituisce circa un decimo del mercato e i suoi consumatori sarebbero abituali, ossia ne fanno uso 20 o più giorni al mese. Si tratta di 5000-7000 persone a livello cantonale, che spendono in media 314 franchi al mese.

La canapa rimane quindi di gran lunga lo stupefacente più diffuso, ma il suo giro d’affari è inferiore rispetto a quello della cocaina. La comparsa di una nuova miscela, una marijuana illegale ad alto contenuto di THC tagliata con quella legale è una delle ragioni della caduta dei prezzi di tale prodotto.

ATS/Gis
Condividi