Dentro la sede di Ringier a Zurigo (keystone)

Case editrici minacciate

La polizia interviene ad Aarau e Zurigo dopo l'invio d'inquietanti lettere anonime

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia è intervenuta lunedì ad Aarau e Zurigo in seguito a minacce proferite contro un non meglio precisato gruppo editoriale, minacce che le forze dell'ordine hanno detto di prendere molto sul serio.

Stando al sito internet dell'Aargauer Zeitung, nelle lettere anonime giunte in mattinata al Blick (Ringier) e alla CH Media (risultato della collaborazione tra AZ Medien e gruppo NZZ) si poteva leggere: "Charlie Hebdo 2015 sembrerà uno scherzo in confronto. Bagno di sangue nella redazione del Blick".

Importante, visto il tenore dell'intimidazione, il dispositivo messo in campo.

Condividi