Cassis oggi, Cotti ieri

Martedì il passaggio di consegne fra il ticinese e Burkhalter. Diciassette anni fa, sempre al DFAE, quello fra Flavio Cotti e Joseph Deiss

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mancano ormai poche ore. Martedì sarà il giorno del passaggio delle consegne tra Didier Burkhalter e Ignazio Cassis. Il neoconsigliere federale prenderà le redini del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Passaggio di testimone al DFAE, oggi, fra Burkhalter e il nuovo consigliere federale ticinese
Passaggio di testimone al DFAE, oggi, fra Burkhalter e il nuovo consigliere federale ticinese (keystone)

Dipartimento che fu diretto anche dall'ultimo ministro italofono, Flavio Cotti, che lasciò il suo incarico il 30 aprile del 1999. La Svizzera italiana torna così non solo in Governo ma, con un suo rappresentante, anche alla guida della diplomazia elvetica.

Flavio Cotti all'atto del passaggio di consegne con il suo successore al DFAE, Joseph Deiss, nel 1999
Flavio Cotti all'atto del passaggio di consegne con il suo successore al DFAE, Joseph Deiss, nel 1999 (keystone)

Grazie all'archivio RSI vi proponiamo un servizio sull’ultimo giorno di lavoro di Cotti in governo. Una giornata che il consigliere federale locarnese visse quasi come tutte le altre, nei suoi 12 anni in Governo. Anche quel giorno decise di iniziare a lavorare ben prima dell’alba, come del resto era solito fare.

Roberto Porta

Condividi