Fermate anche diverse persone che hanno aiutato a trovare gli acquirenti (Keystone)

Certificati falsi al centro di vaccinazione

Arrestato un collaboratore della struttura cantonale di Sciaffusa che avrebbe venduto centinaia di certificati a persone non vaccinate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un collaboratore del centro cantonale di vaccinazione di Sciaffusa è stato arrestato con l’accusa di aver venduto centinaia di falsi certificati di vaccinazione contro il Covid-19. Sono state fermate anche diverse altre persone che lo avrebbero aiutato a trovare degli acquirenti.

Le autorità, che hanno effettuato gli arresti in ottobre e novembre, hanno aperto una procedura penale per ripetuta falsificazione di documenti.

I falsari sono stati identificati grazie alle informazioni ricevute dall’Ufficio federale di polizia e dal centro cantonale di vaccinazione sui certificati fasulli messi in vendita per persone non vaccinate.

Inchiesta sui certificati Covid falsi

Inchiesta sui certificati Covid falsi

TG 12:30 di giovedì 07.10.2021

sf/Not/Ats

Condividi