Damien Cottier (PLR/NE) è il presidente dell'intergruppo parlamentare
Damien Cottier (PLR/NE) è il presidente dell'intergruppo parlamentare (keystone)

Coalizione per i temi LGBTQ+

Berna, creato un intergruppo parlamentare per coordinare gli interventi alle Camere federali e unire le forze

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Consiglieri nazionali e agli Stati sensibili alle tematiche che toccano la comunità LGBTQ+ hanno creato un intergruppo parlamentare. L’obiettivo, spiega il consigliere nazionale Damien Cottier (PLR/NE), presidente insieme alla consigliera agli Stati Lisa Mazzone (Verdi/GE), è quello di “coordinare gli interventi alle Camere federali e unire le forze”.

“Il gruppo sarà aperto a tutti e comprenderà quindi anche persone che non fanno parte di questa comunità”, ha aggiunto Cottier in un’intervista apparsa sabato sull’edizione in francese di blick.ch.

Sono già stati identificati temi sui cui lavorare: l’abolizione della discriminazione nella donazione di sangue, il divieto delle terapie di conversione (pratiche per cambiare l'orientamento sessuale dall'omosessualità originaria all'eterosessualità), nonché il voto sul matrimonio per tutti.

8 su 10 a favore dei matrimoni omosessuali

8 su 10 a favore dei matrimoni omosessuali

Il Quotidiano di martedì 10.11.2020

 
 

LGBTQ+ è un acronimo che fa riferimento a lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer e, più in generale, a chi non si sente pienamente rappresentato sotto l'etichetta di donna o uomo eterosessuale.

ATS/ludoC
Condividi