Incontro tra i presidenti della Confederazione e della Commissione europea
Incontro tra i presidenti della Confederazione e della Commissione europea (reuters)

Consolidare la via bilaterale

Iniziativa contro l’immigrazione di massa al centro della visita a Bruxelles di Schneider-Ammann

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le sfide attuali nelle relazioni tra la Svizzera e l’Unione Europea sono state al centro dell’incontro a Bruxelles tra i presidenti della Confederazione, Johann Schneider-Ammann, e della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, con particolare attenzione all’applicazione dell’iniziativa contro l’immigrazione di massa.

I due politici si sono trovati d’accordo nel proseguire e consolidare la via bilaterale. Il Consiglio federale, in dicembre, aveva presentato un progetto di legge per l’applicazione, che sarà sottoposto in marzo al Parlamento.

La soluzione scelta dal Governo prevede una clausola di salvaguardia che rispetti la Costituzione e l’accordo di libera circolazione delle persone. In caso di bocciatura da parte del Legislativo, l’alternativa è l’introduzione di una clausola unilaterale nella legge federale sugli stranieri.

ATS/sf

Dal TG20:

Schneider-Ammann a Bruxelles

Schneider-Ammann a Bruxelles

TG 20 di venerdì 15.01.2016

Condividi