Presenti anche membri della comunità curda che hanno reso omaggio all’organizzazione YPJ composta prevalentemente da donne (keystone)

Contro le violenze sulle donne

Manifestazioni in Svizzera e in Europa per dire basta ai soprusi - In Francia pressione sul Governo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oltre 2'000 persone hanno preso parte a Losanna a una manifestazione, che si è tenuta in diverse città europee e in altre città elvetiche (Neuchâtel e Bienne), contro le violenze di stampo sessista. Il corteo è partito alle 15.15 dalla Place Riponne: durante la sfilata sono stati scanditi diversi slogan ed è stato ricordato che in Svizzera ogni due settimane una donna viene uccisa dal proprio compagno o ex-compagno.

Nelle strade parigine
Nelle strade parigine (keystone)

Dimostrazioni, organizzate in vista della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne di lunedì, si sono svolte anche a Parigi. Nella capitale francese, decine di migliaia di persone hanno deciso di unirsi nelle strade anche per chiedere al Governo di prendere misure concrete contro questa “epidemia” (119 le donne uccise da inizio anno, dati France Presse).

A Roma
A Roma (keystone)

Un flash mob è stato inscenato a Roma dove i partecipanti al corteo “Non una di meno” si sono seduti a terra e sono rimasti così, in silenzio, per cinque minuti.

Basta con la violenza sulle donne

Basta con la violenza sulle donne

TG 20 di sabato 23.11.2019

 
Condividi