Il consigliere federale non ha fornito dettagli sui contorni dell'aiuto (keystone)

Coronavirus: "Siamo pronti"

Alain Berset offre il sostegno della Confederazione contro la malattia proveniente dalla Cina e rassicura: "In Svizzera siamo ben preparati"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“La Svizzera è pronta a fare la sua parte contro il coronavirus proveniente dalla Cina”, lo ha detto oggi, mercoledì, Alain Berset al direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus in un incontro organizzato a margine del World Economic Forum di Davos.

Virus cinese, 9 decessi

Virus cinese, 9 decessi

TG 12:30 di mercoledì 22.01.2020

 

Il capo del Dipartimento federale dell’interno ha offerto il sostegno della Confederazione per far fronte a questa emergenza, come già aveva fatto in passato per l’epidemia di Ebola del 2014.

 

Il consigliere federale ha poi ribadito i propositi del Governo in una conferenza stampa, senza però fornire dettagli sui contorni dell’aiuto. Berset ha inoltre sottolineato che la Svizzera è ben preparata per questo genere di situazioni e che “esiste un piano d’azione che viene applicato a seconda degli sviluppi delle circostanze”.

ATS/PSo
Condividi