Un esempio di come potranno apparire in nuovi cedolini (moneytoday.ch)

Dal 2020 pagare sarà più facile

Nuovi cedolini bianchi con codice QR, leggibile dallo smartphone, sostituiranno le cedole attuali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I cedolini di pagamento rossi e arancioni saranno presto consegnati alla storia: a fine luglio del 2020 saranno infatti progressivamente sostituiti dalle nuove cedole, bianche e soprattutto munite di codice elettronico QR.

Ai consumatori e a tutti coloro che saldano i conti tramite e-banking verrà risparmiata una laboriosa trascrizione di cifre: quelle del numero di riferimento soprattutto, ma anche del conto indirizzo del destinatario. Tutte informazioni contenute nel quadratino nero del codice QR che può essere eletto ad esempio tramite tablet o smartphone

Per chi anche dopo il 2020 continuerà a preferire la carta ad internet, vi sarà comunque la possibilità di pagare le fatture allo sportello della posta, e anche le attuali cedole rosse ed arancioni in circolazione da una ventina di anni continueranno ad essere valide per un po'. Un termine per il loro utilizzo non è ancora stato fissato

Il nuovo sistema dei pagamenti è il risultato di un progetto comune avviato dalla piazza finanziaria elvetica che si allinea così alle normative internazionali sui pagamenti, anche in materia di lotta al riciclaggio. La società di servizi finanziari Six controllata dalle banche svizzere, inviterà tutti gli operatori, banche, produttori di software e aziende, a prepararsi tecnicamente al passaggio del luglio 2020. "Un passaggio intermedio" sottolinea Six "tra il cartaceo e digitale", tra le attuali cedole e le future fatture completamente elettroniche.

RG/Bleff
Condividi