Il tasso di disoccupazione nei vari Cantoni (SECO)

Disoccupazione ferma al 2,1%

Tasso invariato in Svizzera a luglio. Nessuno scostamento in Ticino. I Grigioni scesi al 0,7%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 2,1% in Svizzera nel mese di luglio. Stabilità anche in Ticino con il 2,4%, mentre nei Grigioni si è registrata una leggera flessione allo 0,7%. Lo indica una nota della Segreteria di Stato dell'economia (SECO), secondo cui i senza lavoro iscritti agli Uffici regionali di collocamento (URC) sono aumentati in confronto a giugno di 356 unità per attestarsi a 97'578.

Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il numero di disoccupati è diminuito di 8'474 unità (-8%).

Luglio 2019: quote di disoccupati registrati per sesso, durata e nazionalità
Luglio 2019: quote di disoccupati registrati per sesso, durata e nazionalità (SECO)

Complessivamente le persone in cerca d'impiego registrate erano 171'280, 480 in più rispetto al mese precedente e 8'577 (-4,8%) in meno rispetto al corrispondente periodo del 2018. D'altro canto il numero dei posti vacanti annunciati agli URC è aumentato in luglio di 1'050 raggiungendo i  38'236 dei quali 24'435 sottostanno all'obbligo di annuncio per le professioni con una disoccupazione di almeno l'8% introdotto un anno fa.

Disoccupazione giovanile

Complice la fine dell'anno scolastico, il numero di giovani disoccupati (15-24 anni) è aumentato di 1'067 unità (+10,9%) arrivando al totale di 10'829, ciò che corrisponde a 978 persone in meno (-8,3%) rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Senza lavoro over 50

l numero dei disoccupati di 50-64 anni è diminuito di 485 persone, attestandosi a 27'616. In confronto allo stesso mese dell'anno precedente ciò corrisponde a una diminuzione di 2'710 persone.

 
Diem/ATS/RG
Condividi