Manifestazione dopo l'aggressione (keystone)

Donna aggredita fuori dal coma

Era stata violentemente picchiata dieci giorni fa con quattro amiche fuori da una discoteca di Ginevra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E’ uscita dal coma giovedì sera la donna aggredita dieci giorni fuori da una discoteca a Ginevra. Lo ha comunicato venerdì il Ministero pubblico.

Con altre quattro amiche, una di loro era stata anche colpita violentemente alla testa, era stata presa di mira da un gruppo di uomini. I presunti autori dell’inspiegabile violenza sono stati identificati e abitano in Francia. Tre di loro vivono in Alta Savoia, sono maggiorenni e sono conosciuti dalla polizia locale per reati minori. Non è prevista la loro estradizione.

Sulla scia di quanto avvenuto, le donne ai vertici del Partito socialista hanno lanciato venerdì un programma in cinque punti per evitare che episodi simili possano ripetersi. Tra questi, la creazione di un osservatorio indipendente e l’introduzione di misure concrete per la parità.

ATS/AlesS  

Condividi