Zuckerberg ha acquistato Instagram nel 2012
Zuckerberg ha acquistato Instagram nel 2012 (Keystone)

Facebook resta il più amato

Gli utenti svizzeri sono però in calo per il social incalzato da Instagram

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo studio digiMONITOR 2016, svolto nella Svizzera tedesca e in quella romanda, ha evidenziato che Instagram è sempre più amato dai giovani. In tre anni, secondo il sondaggio, l’applicazione ha visto aumentare dal 43 al 66% i propri utenti.

Perde terreno Facebook, i cui utilizzatori dai 15 ai 24 anni sono calati di dieci punti percentuali rispetto al 2015, attestandosi comunque al 70%. I due social fanno parte dello stesso gruppo dato che, nel 2012, Zuckerberg ha acquistato il portale di condivisione foto.

Il servizio di video online Netflix ha avuto una crescita del 70% fra i giovani e, più in generale, un numero di fruitori globali raddoppiato in dodici mesi.

Lo smarphone è utilizzato quotidianamente da più del 90% dei ragazzi e da due terzi della popolazione. Il 63% dei confederati guarda ogni giorno la televisione "live", mentre il 46% dichiara di farlo in differita almeno una volta a settimana, stratagemma che permette anche di evitare la pubblicità.

Il telefono è anche il mezzo utilizzato da due giovani su tre per leggere le notizie, mentre il 68% dei partecipanti all'inchiesta afferma di farlo tramite computer.

ATS/AnP

Condividi