Il caldo intenso ha reso difficile il lavoro dei pompieri (polizia cantonale di San Gallo)

Fiamme a Rebstein, danni per milioni

Distrutti da un incendio due stabili industriali nel canton San Gallo - Un centinaio di pompieri in azione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due edifici industriali sono stati distrutti dalle fiamme martedì sera a Rebstein, nel canton San Gallo, causando danni per milioni di franchi. L’incendio è divampato attorno alle 18.00 vicino ai binari e anche il traffico ferroviario è rimasto perturbato. Il rogo è scoppiato in uno stabile che ospitava diverse ditte e un appartamento e si è poi esteso a un secondo edificio. Secondo le prime informazioni non ci sono feriti.

La canicola ha complicato il lavoro del centinaio di pompieri intervenuti per domare le fiamme e diversi hanno dovuto essere assistiti dai paramedici. Per le operazioni di spegnimento è entrato in azione anche un treno antincendio delle FFS.

Le cause dell’incendio sono ancora ignote e gli specialisti della scientifica non sono ancora potuti entrare negli edifici per i rilevamenti a causa del denso fumo.

ATS/sf
Condividi