In Svizzera, secondo l'Esecutivo, si possono dormire sonni tranquilli
In Svizzera, secondo l'Esecutivo, si possono dormire sonni tranquilli (keystone)

Glifosato, nessun rischio

Tracce nulle o minime negli alimenti, come risulta dal rapporto approvato dal Consiglio federale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I residui di glifosato presenti nelle derrate alimentari non rappresentano alcun rischio per i consumatori, stando a quanto afferma il rapporto dell'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria approvato mercoledì dal Consiglio federale.

Per realizzare lo studio sono stati analizzati 243 campioni provenienti dal commercio al dettaglio, in particolare verdure e prodotti a base di cereali nei quali è più probabile trovare tracce dell'erbicida sospettato d'essere cancerogeno. Nel 60% dei casi non ne è stata riscontrata presenza, mentre per il 40% era ben al di sotto dei valori massimi permessi.

Il Governo afferma, allo stesso tempo, di condividere la valutazione dell'Unione Europea che, a fine 2017, ha autorizzato l'uso del diserbante per altri cinque anni.

ATS/dg

Condividi