Vitus Huonder ha citato versetti che condannano gli omosessuali a morte
Vitus Huonder ha citato versetti che condannano gli omosessuali a morte (keystone)

Huonder, i suoi si scusano

Il vescovo contraddetto da responsabili della sua stessa diocesi, dopo le sue affermazioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il portavoce del vescovo di Coira, Giuseppe Gracia, lunedì in un'intervista alla Radio SRF, si è detto "scioccato" per le dichiarazioni sull'omosessualità fatte da Vitus Huonder. Intanto responsabili cattolici zurighesi e glaronesi che tuttavia dipendono dalla diocesi grigionese, presentano le loro scuse.

In occasione di un intervento a Fulda (in Germania), Vitus Huonder aveva citato versetti della Bibbia che condannano gli omosessuali a morte. Giuseppe Gracia, nella trasmissione, ha parlato di crisi nella diocesi di Coira, ma ha tuttavia assicurato di voler contribuire a uscire dalla situazione difficile.

Zurigo e Glarona rivolgono le scuse agli omosessuali, ma anche «alle sorelle e ai fratelli della Chiesa evangelica riformata» e a tutti quelli colpiti dalle parole del vescovo, scrive il vicario generale di Zurigo e di Glarona Josef Annen, come pure il presidente del consiglio sinodale della collettività cattolica romana zurighese Benno Schnüriger.

ATS/px

Condividi