Il Circo Knie è in tournée

Tutto esaurito per la prima: 2'300 spettatori, tutti con certificato Covid. Ospite principale il musicista Bastian Baker. Il tour non toccherà il Ticino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo mesi di attesa a causa della pandemia, giovedì il Circo Knie ha iniziato la sua tournée. E per la prima, che era molto attesa e si è svolta a Rapperswil, il tendone era pieno.

La serata ha fatto registrare il tutto esaurito, come negli altri anni, nonostante le restrizioni Covid per i grandi eventi, ha detto una portavoce di Knie: nella tenda c'è spazio per circa 2'300 spettatori. Sono stati ammessi solo coloro che sono vaccinati, guariti o testati e hanno mostrato un certificato Covid all'ingresso.

Lo spettacolo di due ore e mezza comprende numeri tradizionali cavalli della famiglia Knie, clown e acrobati. Ospite principale il musicista svizzero Bastian Baker. Dopo la prima a Rapperswil, il circo si sposta a Berna, Ginevra, Losanna, Zurigo, San Gallo e Lucerna, dove la stagione si concluderà a Capodanno. Quest'anno non ci saranno spettacoli in Ticino.

L'anno scorso - a causa della pandemia - il tour è durato solo sette settimane: dopo 65 spettacoli in sole quattro città il Knie ha dovuto smontare prematuramente le tende a Zurigo.

ats/joe.p.
Condividi