Da sinistra a destra i tre eletti del PLR neocastellano: Laurent Favre, Crystel Graf e Alain Ribaux (keystone)

Il PLR si impone a Neuchâtel

I liberali radicali hanno strappato ai socialisti la maggioranza in Consiglio di Stato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio di Stato di Neuchâtel vira a destra: il PLR ha infatti conquistato tre seggi su cinque nel secondo turno delle elezioni, lasciandone solo due ai socialisti, che avevano la maggioranza nell’Esecutivo dal 2013.

I liberali radicali uscenti hanno messo a segno i risultati migliori: Alain Ribaux è stato il più votato con 25'197 preferenze, seguito dal collega di partito Laurent Favre (25'175). La socialista Florence Nater (24'724 voti) ha raccolto più schede dell’uscente Laurent Kurth (24'356), e Crystel Graf (23'567) completa la rosa dei consiglieri di Stato.

Sorpresa a Neuchâtel

Sorpresa a Neuchâtel

TG di domenica 18.04.2021

 

La partecipazione al voto è stata del 30,2%, in calo rispetto al dato già piuttosto basso registrato al primo turno, quando alle urne si era recato il 32% degli aventi diritto.

Elezioni a Neuchâtel

Elezioni a Neuchâtel

TG di domenica 09.05.2021

 
Condividi