La vita sul Titanic prima del naufragio
La vita sul Titanic prima del naufragio (keystone)

Il Titanic in una mostra

A Ginevra un'esposizione ricorda la vita al bordo del transatlantico naufragato nel 1912

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il tragico destino del Titanic e dei suoi 2’228 passeggeri e membri dell'equipaggio, fra i quali figuravano 27 svizzeri, sarà illustrato fino a dicembre al Palexpo di Ginevra. La mostra comprende oltre 200 oggetti provenienti dal relitto del transatlantico e la ricostituzione di alcune delle cabine e degli spazi interni della leggendaria nave.

A Ginevra, quale biglietto d'ingresso è consegnata al visitatore una carta d'imbarco della “White Star Line” sulla quale figurano i nomi dei passeggeri elvetici che salirono a bordo del Titanic il 10 aprile 1912 a Southampton (GB). Solo 12 di loro si salvarono nel naufragio della nave nella notte del 14 aprile dopo la collisione con un iceberg.  

I visitatori dell'esposizione, che ha viaggiato nel mondo intero ed in quasi vent'anni è già stata vista da 25 milioni di persone, potranno scoprire numerosi oggetti di uso quotidiano recuperati attorno al relitto immerso nell'Atlantico a 4’000 metri di profondità.

Red.MM/ATS/Swing

Dal TG20

Condividi