(SRF)

Incendi dolosi a Merenschwand

È la seconda volta in pochi mesi che la località argoviese è presa di mira dai piromani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una serie di incendi dolosi sta esasperando le autorità di Merenschwand, nel canton Argovia. La scorsa notte i vigili del fuoco hanno spento due roghi, ma si tratta già del quarto incendio dalla scorsa domenica. La polizia, nell'ambito delle indagini, ha già fermato una decina di persone.

La notte scorsa le fiamme sono divampate in una casa unifamiliare. I pompieri sono intervenuti per un incendio nel garage, ma un altro rogo si è sviluppato dalla cantina sul retro dell'abitazione.

La Procura di Muri-Bremgarten ha aperto un'inchiesta e  la presenza sul terreno degli agenti è stata aumentata. Nel corso della settimana i vigili del fuoco erano entrati in azione altre tre volte: domenica scorsa le fiamme avevano distrutto una vecchia fattoria e un fienile. I residenti erano riusciti a lasciare l'abitazione in tempo. Lunedì sera invece sono state avvolte dalle fiamme una panchina nei pressi della chiesa e una vecchia stalla.

Roghi in estate, due arresti

Già questa estate a Merenschwanden sono avvenuti diversi roghi in poco tempo in totale si tratta dell'ottavo caso in pochi mesi. Ad agosto la polizia aveva arrestato un 22enne e una 17enne, entrambi rei confessi.

 
Condividi