Peter Knogl
Peter Knogl (Keystone)

Incoronato Peter Knogl

GaultMillau lo ha nominato "Cuoco dell'anno" per la seconda volta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il cuoco svizzero 2015 è il "re delle salse" Peter Knogl già incoronato dalla guida GualtMillau nel 2011.

Lo chef tedesco, attivo al ristorante "Cheval Blanc" dell'albergo "Trois Rois" di Basilea, è entrato a far parte del gotha della cucina elvetica ottenendo 19 punti su 20 al pari di: Andreas Caminada a Fürstenau (GR), Benoît Violier a Crissier (VD), Bernard  Ravet a Vufflens-le Château (VD), Philippe Chevrier a Satigny (GE), Didier de Courten a Sierre (VS) e André Jaeger a Sciaffusa.

È la prima volta, rileva GualtMillau, che un cuoco di un hôtel ottiene tale notazione.

Cuoco emergente dell'anno per il Ticino è stato proclamato lo chef Salvatore Frequente - noto anche come "Il piacere del sud" - del ristorante gourmet "La Brezza" dell'Eden Roc che quest'anno ha visto il suo punteggio passare da 16 a 17/20.

Diem/ATS

Dal TG20

Condividi