Cassis ha ricordato che sono state imposte regole più severe sugli sponsor, che dovrebbero portare 4,4 milioni (Keystone)

La Svizzera a Expo 2025

Il Parlamento ha dato il via libera al credito di 17,6 milioni di franchi per il padiglione all'Esposizione universale che si terrà a Osaka

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera parteciperà all’Esposizione universale 2025 in Giappone. Il Consiglio degli Stati, dopo il Nazionale, ha dato il via libera al credito di 17,6 milioni di franchi per realizzare il padiglione elvetico.

Il tema dell’Expo 2025, che si terrà dal 13 aprile al 13 ottobre a Osaka, sarà “Progettare la società del futuro per le nostre vite” (Designing future society for our lives). Il padiglione elvetico, con il motto “Una Svizzera innovativa”, punta a mostrare come il Paese contribuisca alla sostenibilità e al benessere, ha sottolineato il consigliere federale Ignazio Cassis, aggiungendo che sono state selezionate tre aree tematiche: la vita, il pianeta e l'essere umano aumentato, che ruota attorno alla robotica e all'intelligenza artificiale.

Regole più severe sugli sponsor

La Confederazione vuole limitare le sue spese facendo capo a sponsor per circa 4,4 milioni di franchi. Cassis ha ricordato che sono state imposte delle nuove direttive sul tema, per evitare i problemi di immagine per evitare dei nuovi problemi di immagine come quelli provocati dalla sponsorizzazione di Philip Morris del padiglione elvetico all’Expo di Dubai.

ATS/sf - Notiziario 10.00
Condividi