La ZüriBahn dal Mythenquai allo Zürichhorn: un progetto che rischia di restare sulla carta
La ZüriBahn dal Mythenquai allo Zürichhorn: un progetto che rischia di restare sulla carta (ZKB)

La funivia sul Lago di Zurigo non parte

Il Tribunale amministrativo cantonale ha respinto il ricorso della ZüriBahn: problemi pianificatori e contrasto con altri interessi pubblici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Importante battuta d'arresto per il progetto della funivia sul Lago di Zurigo. Il Tribunale amministrativo cantonale con una sentenza pubblicata venerdì ha respinto il ricorso della società ZüriBahn evidenziando problemi riguardanti il rispetto della pianificazione cantonale, ma anche interessi pubblici predominanti.

 

Al momento non è chiaro se il progetto sarà portato avanti. La Banca cantonale di Zurigo, sua promotrice, si è limitata a dire che prende atto della sentenza e la analizzerà in dettaglio. Potrebbe impugnare la decisione al Tribunale federale o abbandonare l'iniziativa che doveva essere un regalo alla popolazione per i 150 anni di esistenza dell'istituto che cadevano nel 2020. Tutto era stato rinviato a causa della pandemia di coronavirus, ma anche di numerosi ricorsi e di problemi burocratici.

Fondamentalmente, il progetto rispetta il piano regolatore regionale, ma non quello cantonale. Inoltre la zona interessata è protetta dal punto di vista paesaggistico e vi è un'area archeologica.

 
Diem/ATS
Condividi