Oltre 19 milioni di franchi sono stati raccolti per la carestia in Africa
Oltre 19 milioni di franchi sono stati raccolti per la carestia in Africa (keystone)

La generosità raddoppia

La Catena della solidarietà ha raccolto 38,1 milioni nel 2017, mentre ne ha spesi 62 per progetti in Svizzera e all'estero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Catena della solidarietà ha raccolto nel 2017 38,1 milioni di franchi di donazioni, oltre il doppio rispetto al 2016 (17,9 milioni), e ha speso più di 62 milioni con cui sono anche stati finanziati 161 nuovi progetti.

 

Oltre 19 milioni di franchi sono stati raccolti per la carestia in Africa, quasi 6 milioni per le vittime delle colate di fango a Bondo in Bregaglia, e oltre 4 milioni per i Rohingya della Birmania. Gli oltre 62 milioni di uscite hanno finanziato progetti in Svizzera e all'estero, in parte approvati negli anni precedenti e ancora in corso nel 2017.

La maggior parte delle donazioni è stata destinata a progetti all'estero di Caritas (10,7 milioni di franchi), Terre des hommes - Aiuto all’infanzia (8 milioni), Croce Rossa Svizzera (5,8 milioni), Medair (4,9 milioni di franchi) e Medici Senza Frontiere (4,1 milioni di franchi). I 5,8 milioni spesi in Svizzera sono stati utilizzati a favore di settori quali l'aiuto sociale, i giovani in difficoltà e l'aiuto in caso di intemperie.

ATS/Bleff

- La catena della solidarietà - Le cifre sul sito ufficiale

Condividi