Una soluzione provvisoria
Una soluzione provvisoria (keystone)

La proposta di Maurer

Il consigliere federale vorrebbe alloggiare i profughi nei locali della protezione civile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fino a 50'000 profughi potrebbero essere alloggiati a corto termine nei locali della Protezione civile (PC). Lo ha detto giovedì il consigliere federale Ueli Maurer in un incontro svoltosi con i media a Worb, nel canton Berna.

Maurer ha sottolineato che questa soluzione non potrà durare per mesi, ma "sarà possibile in questo modo offrire un tetto e una minestra calda a decine di migliaia di persone".

Ha quindi precisato che in materia di rifugi della PC i cantoni dispongono, in caso di crisi, di maggiori possibilità di intervento rispetto alla Confederazione. L’esercito manca di risorse, ha infine aggiunto, ma a livello di materiale possiede riserve sufficienti per fronteggiare l’afflusso dei rifugiati.

I dati dell’UNHCR

Proprio oggi, l’Alto commissariato delle Nazioni Unite (UNHCR) ha comunicato di prevedere l’arrivo in Europa di 1,4 milioni di migranti fra il 2015 e il 2016.

ATS/AlesS

Qualche giorno fa:

Dal TG20:

Condividi