Alain Berset in un momento della conferenza stampa odierna del Consiglio federale
Alain Berset in un momento della conferenza stampa odierna del Consiglio federale (keystone)

La stretta prenatalizia del Governo

Presentate le nuove misure per contenere la pandemia in vista delle festività: nuove regole per i negozi, sci praticabile ma a rigorose condizioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuove limitazioni per gli esercizi commerciali, sci praticabile ma a severe condizioni famigliari. Sono queste, in sintesi, le principali nuove misure che il Consiglio federale ha disposto per contenere la propagazione del coronavirus in vista delle festività di fine anno.

Nei negozi più grandi, a partire da mercoledì prossimo, si dovrà mettere a disposizione 10 metri quadrati di spazio anzichè 4. L'obiettivo è quello di evitare sovraffollamenti e di indurre la popolazione a pianificare gli acquisti in maniera più consapevole.

Per quanto invece riguarda le stazioni invernali, queste potranno restare aperte per la clientela indigena, ma unicamente se il quadro epidemiologico lo consentirà. Ciò implica che dal 22 dicembre le stazionii necessiteranno di autorizzazioni all'apertura accordate dai cantoni. Il rilascio sarà possibile solo se saranno assicurate capacità sufficienti negli ospedali, nel tracciamento dei contatti e per i test. I gestori dovranno inoltre presentare rigorosi concetti di protezione.

Sul versante della ristorazione, i clienti saranno tenuti ad attendere al di fuori dei locali fino a quando si libereranno tavoli. Per la notte di Capodanno l'ora obbligatoria di chiusura dei ristoranti sarà prolungata dalle 23.00 alla 01.00.

ATS/ARi

Nuove misure nei Grigioni

Nuove misure nei Grigioni

TG 12:30 di venerdì 04.12.2020

I commerci restano aperti

I commerci restano aperti

Il Quotidiano di venerdì 04.12.2020

 
Condividi