Immagini che diverranno ordinarie per il prossimo anno scolastico (Archivio TI-Press)

Lucerna, a scuola con la mascherina

Il Cantone ha decretato l’obbligo per scuole secondarie e professionali – Anche il Giura va nella stessa direzione, ma manca l’ufficialità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La scuola è meglio farla in aula. È quello che ritengono le autorità dei cantoni Lucerna e Giura, che, secondo quanto anticipato da SRF, prevedono un obbligo di mascherina per alcuni livelli scolastici per garantire il ritorno dell’insegnamento in presenza.  Nel cantone della Svizzera tedesca proprio oggi è stato decretato l’obbligo di indossarle nelle scuole secondarie cantonali, quindi a partire dalle medie, e in quelle professionali. Anche nel Giura è quasi certa l’obbligatorietà nelle scuole (alle elementari solo per gli adulti), ma la decisione ufficiale non è ancora stata presa.

Alla base della decisione c’è la consapevolezza che con la mascherina non occorre più mantenere il metro e mezzo di distanza tra le persone, e questo permette ad un'intera classe di partecipare alle lezioni, come nel periodo che ha preceduto la pandemia. L’obbligo riguarda tutta l’area delle scuole e sia le lezioni che le pause, con lo scopo di garantire la salute degli studenti e degli insegnanti. Verranno inoltre introdotte ulteriori misure igieniche e una regolare aerazione. Gli studenti e i genitori dovranno pagarsi le mascherine, mentre al personale docente verranno fornite. Le misure previste si applicheranno fintanto che non si verificheranno cambiamenti nella situazione della pandemia e nel numero di casi in Svizzera.

Anche altri cantoni stanno valutando la possibilità di rendere obbligatorie le maschere per il prossimo anno scolastico. Secondo una ricerca della SRF dieci altri cantoni hanno infatti dichiarato che l'obbligo di indossare le maschere è stato discusso a determinati livelli scolastici e fa parte delle considerazioni sulla sicurezza.

 
dielle
Condividi