Iris Ritzmann, al suo arrivo al tribunale distrettuale di Zurigo
Iris Ritzmann, al suo arrivo al tribunale distrettuale di Zurigo (keystone)

Mörgeli: la "talpa" a processo

Alla sbarra la docente accusata di violazione del segreto d'ufficio nella vicenda dell'esponente UDC

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È iniziato venerdì al tribunale distrettuale di Zurigo il processo nei confronti di Iris Ritzmann, l'ex docente dell'Università di Zurigo sotto accusa per violazione del segreto d'ufficio nella vicenda sfociata nel licenziamento dall'ateneo, deciso nel settembre del 2012, di Christoph Mörgeli.

La procura le imputa di aver trasmesso al giornale "Tages-Anzeiger", documenti di natura confidenziale sull'operato del consigliere nazionale UDC, all'epoca direttore del Museo universitario di storia della medicina.

Christoph Mörgeli fu allontanato dall'ateneo nel settembre 2012
Christoph Mörgeli fu allontanato dall'ateneo nel settembre 2012 (keystone)

La Ritzmann, che lavorava per la stessa struttura, perse a sua volta il suo incarico nel 2013. Si difende dalle accuse, sostenendo di aver diffuso i documenti per correggere false informazioni che avrebbero potuto danneggiare l'Università.

Il processo si svolge in assenza del parlamentare democentrista, che intende però chiedere alla corte, attraverso il suo legale, di "correggere il danno" subito dalla sua reputazione.

Red.MM/ARi

 

 

Condividi