Dal sito di SrfNews
Dal sito di SrfNews

Maltempo, ancora danni oltre San Gottardo

Grandine e forti piogge si sono nuovamente abbattute in varie regioni del paese, provocando vari disagi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La grandine e le forti piogge e la grandine caduta anche ieri sera (mercoledì) in diverse regioni svizzere hanno provocato ampie perturbazioni del traffico, soprattutto ferroviario, con disservizi versi la stazione dell’aeroporto di Zurigo e nel Giura bernese.

Anche il cantone di Basilea campagna è stato fortemente toccato dal maltempo, tanto che la centrale di allarme ha ricevuto circa 1'000 chiamate d’emergenza. I pompieri sono dovuti intervenire circa 300 volte tra le 20.00 e le 23.00.

 

Diversi edifici, cantieri e strade sono stati inondati un po’ ovunque, ma, riferiscono le polizie cantonali, nessuno è rimasto ferito.

Sono giorni che le regioni oltre San Gottardo devono fare i conti con violenti temporali. Il maltempo in Svizzera tedesca e Romandia ha provocato danni per decine di milioni di franchi. Martedì sera, inoltre, il comune di Cressier, nel canton Neuchâtel, è stato travolto da una colata di acqua e fango a seguito dell’esondazione di un torrente che attraversa il villaggio.

Cressier colpita dal maltempo

Cressier colpita dal maltempo

TG di mercoledì 23.06.2021

 
ATS/ludoC
Condividi