Sotto la lente un viaggio ad Abu Dahbi del consigliere di Stato (keystone)

Maudet, l'immunità traballa

La commissione della legislazione del Parlamento ginevrino ha accettato una domanda del Ministero pubblico in questo senso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La commissione della legislazione del Gran Consiglio ginevrino ha accettato venerdì la domanda del Ministero pubblico sulla revoca dell'immunità al consigliere di Stato Pierre Maudet.

Una decisione definitiva dovrà essere presa dal Gran Consiglio a porte chiuse. La data sarà fissata dalla presidenza, ha precisato la commissione in una nota. La prossima sessione ordinaria del Parlamento è prevista per il 20 settembre.

Una volta tolta l'immunità, il Ministero pubblico potrà sentirlo in relazione all' accettazione di un vantaggio, per cui è stata aperta un'inchiesta. Sotto la lente c'è il viaggio dell'esponente del PLR ad Abu Dhabi pagato dal principe degli Emirati.

In relazione alla vicenda, Maudet si è pubblicamente scusato nei giorni scorsi, ammettendo di aver nascosto parte della verità.

Modem

 
ATS/eb
Condividi