Non proprio a suo agio col maialino tradizionalmente affidato al ministro di turno
Non proprio a suo agio col maialino tradizionalmente affidato al ministro di turno (keystone)

OLMA, si taglia il nastro

La Berna federale rappresentata da Schneider-Ammann che poi invita i contadini a essere imprenditori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Johann Schneider-Ammann ha inaugurato giovedì la 73ma edizione dell'OLMA, la fiera dell'agricoltura e dell'alimentazione, probabilmente il più noto e più frequentato degli appuntamenti sangallesi. Un onore che spettava al presidente della Confederazione fino al 2014, quando il Governo ha deciso di rinunciare a questa tradizione che valeva pure per il Salone dell'auto di Ginevra e per la finale della Coppa di calcio.

Poco male. Il consigliere federale ha affermato di essere molto contento dell'incarico affidatogli. sottolineando di conoscere bene il mondo rurale, avendo avuto un padre veterinario.

Esaurite le parole di circostanza, il responsabile del Dipartimento dell'economia ha colto la palla al balzo per esprimersi sull'iniziativa popolare "Per la sicurezza alimentare", lanciata come reazione al programma di politica agricola 2014-2017. In particolare, ha reso noto che prima della fine dell'anno presenterà le sue proposte per ridurre la burocrazia che opprime anche il primario.

ATS/dg

Condividi