Lo Swiss Air Force
Lo Swiss Air Force (RTS)

Parmelin in ritardo per l'imperatore

Guasto all'aereo del Consiglio federale, il presidente svizzero arriva a Tokyo per la cerimonia di apertura ma tardi per incontrare Naruhito

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un guasto a un propulsore dell'aereo del Consiglio federale, costretto a invertire la rotta e tornare in Svizzera quando ormai si trovava nei cieli lettoni, ha impedito a Guy Parmelin di incontrare oggi, venerdì, l'imperatore giapponese Naruhito e il ministro degli esteri Toshimitsu Motegi. Il presidente della Confederazione vedrà invece sabato il premier Yoshihide Suga, con cui discuterà di relazioni bilaterali in ambito commerciale e di ricerca ma anche di temi globali come la pandemia, e il numero uno del CIO Thomas Bach.

Rientro imprevisto alla base e viaggio che è durato 20 ore
Rientro imprevisto alla base e viaggio che è durato 20 ore (keystone)

Il viaggio di Parmelin, che è ripartito con un volo di linea, è durato così 20 ore ma gli ha permesso di atterrare giusto in tempo per assistere alla cerimonia di apertura dei Giochi olimpici e alla sfilata dei 110 atleti della delegazione elvetica, in uno stadio deserto visto che il solo pubblico ammesso erano le autorità del mondo intero.

 
ATS/pon
Condividi