5,086 milioni le persone al lavoro in Svizzera a fine 2018 (Ti-Press)

Più occupati... e disoccupati

Il numero dei primi è aumentato dello 0,8% tra il 2017 e il 2018, così come il tasso di disoccupazione ILO (+0,1%) che ha raggiunto il 4,6%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel quarto trimestre del 2018 risultavano occupate in Svizzera 5,086 milioni di persone, il che corrisponde allo 0,8% in più rispetto al quarto trimestre dell'anno precedente 2017.

Ma nell'arco dello stesso periodo il tasso disoccupazione secondo la definizione dell'ILO (Organizzazione internazionale del lavoro) è aumentato dello 0,1%, passando così dal 4,5% del 2017 al 4,6%. Nel quarto trimestre del 2018, la Svizzera contava infatti 227'000 senza impiego, ovvero circa 4'000 persone in più rispetto all’anno precedente. Nell’UE invece il tasso di disoccupazione è sceso dal 7,3% al 6,6%.

Inoltre, ad aumentare è anche il numero di disoccupati di lunga durata (almeno un anno) da 84'000 a 93'000 unità. La quota rispetto al totale dei disoccupati è cresciuta dal 37,6% al 41,0%, e la durata mediana della disoccupazione è aumentata da 212 a 249 giorni.

Scopri di più:
Tutti i dati sul sito dell'Ufficio federale di statistica (UST)

Dati discordanti sulla disoccupazione

Dati discordanti sulla disoccupazione

Il Quotidiano di giovedì 14.02.2019

 
Bleff
Condividi