Tanto lavoro, poco tempo
Tanto lavoro, poco tempo (©Ti-Press)

Più stressati sul lavoro

Cresce il numero delle persone con problemi di esaurimento legati all’impiego, denuncia Travail.Suisse

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quasi un lavoratore su due è particolarmente stressato dal lavoro quotidiano in Svizzera. Questo, in sintesi, è il quadro che emerge da un’indagine annuale effettuata da Travail.Suisse, i cui risultati sono stati pubblicati giovedì. Stando al sindacato: "Il 41% degli interpellati si sente spesso o molto spesso sotto pressione. Troppi".

Per la prima volta, sono state poste domande anche sul fenomeno della digitalizzazione, che preoccupa. Una persona su dieci, infatti, ritiene alta o molto alta la probabilità che il proprio impiego venga rimpiazzato dalle tecnologie digitali nei prossimi anni. Ad avere questo timore sono soprattutto impiegati nel commercio al dettaglio, nel settore finanziario e in quello assicurativo.

I risultati dello studio mostrano pure lacune nella promozione della formazione continua, scrive l’organizzazione a tutela dei lavoratori, che invita i datori di lavoro a impegnarsi maggiormente in tale ambito.

ATS/bin

Condividi