Parmelin e Maurer esporrano il piano mercoledì 23 in Governo
Parmelin e Maurer esporrano il piano mercoledì 23 in Governo (Reuters)

Piano UDC, militi al confine

I ministri Maurer e Parmelin presenteranno un'alternativa in caso d'afflusso massiccio di rifugiati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I due consiglieri federali dell’UDC, Ueli Maurer e Guy Parmelin, hanno progettato un piano di emergenza nel caso in cui si verificasse un massiccio afflusso di rifugiati in Svizzera. Lo evidenzia Le Matin Dimanche, rilevando che i due esponenti democentristi in Governo avranno modo di esporre il loro piano mercoledì 23 ai colleghi, senza fissare un valore massimo per le domande d’asilo.

Maurer e Parmelin hanno previsto un programma in cui figurano la mobilitazione dell'esercito alle frontiere e la riattivazione dei controlli al confine. I ministri UDC agiscono così nel solco di concetti cari al loro partito e del resto il presidente democentrista Toni Brunner ha già ammesso di essere "a conoscenza delle intenzioni dei due consiglieri federali".

ATS/EnCa

Condividi