Parmelin in un'immagine d'archivio (keystone)

"Pronti per avviare i negoziati"

Parmelin a Washington apre ai colloqui per un accordo di libero scambio con gli Stati Uniti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera è pronta ad avviare negoziati preliminari per un accordo di libero scambio con gli Stati Uniti. È quanto ha affermato venerdì il consigliere federale Guy Parmelin al termine di un incontro con il suo omologo americano Wilbur Ross a Washington, a margine del vertice annuale del Fondo monetario internazionale (FMI) e del Gruppo della Banca mondiale.

Il capo del Dipartimento dell'economia ha aggiunto che il Segretario di Stato americano al commercio ha tenuto a chiarire che un eventuale accordo dovrà coprire il maggior numero possibile di settori, tra cui anche quelli della proprietà intellettuale e dell'agricoltura.

Il che non significherà che il settore agricolo verrà spalancato a tutte le importazioni, ma ci potrebbe essere un'apertura verso prodotti di alta qualità statunitensi.

ATS/eb
Condividi