Protesta per il clima a Losanna

Gli attivisti di Extinction Rebellion hanno bloccato la rue Centrale - Tra loro anche professionisti del settore sanitario

Circa 500 attivisti di Extinction Rebellion hanno bloccato la rue Centrale a Losanna fin da sabato mattina. L'obiettivo della protesta del movimento ambientalista è attirare l'attenzione di popolazione e autorità sulla crisi climatica.

Il movimento prevedeva inizialmente di occupare Place Saint-François, in pieno centro. Confrontati con la mobilitazione della polizia, gli attivisti hanno però dovuto seguire il piano B, incontrandosi alla rue Centrale, a un centinaio di metri di distanza.

Poco dopo le 10.00, alcuni militanti si sono sdraiati in mezzo alla strada. Le forze dell'ordine non sono intervenute, limitandosi a osservare la scena.

Extinction Rebellion ha ricevuto il sostegno da parte di numerosi professionisti del settore medico: una sessantina ha anche contribuito a bloccare la rue Centrale: "Il cambiamento climatico rappresenta la peggior crisi sanitaria della storia, sia per il riscaldamento globale sia per la carenza di acqua che colpisce molti paesi", ha spiegato un manifestante.

ATS/eb
Condividi