Disinfettanti e problemi alla pelle

TG 20 di giovedì 30.07.2020

Prurito da disinfettante

Lavarsi le mani è il gesto simbolo della pandemia, ma non mancano alcuni spiacevoli effetti collaterali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lavarsi le mani dovrebbe essere un'azione quotidiana comune, ma negli ultimi mesi questo gesto viene ripetuto con ancor più costanza e cura. L'uso di saponi e disinfettanti è aumentato molto durante il 2020, ma per alcuni non sono mancati effetti collaterali per la pelle.

Dal semplice prurito a veri e propri eczemi, le controindicazioni per la cute non mancano. Ma esistono alcune misure che possono alleviare i problemi, come spiega il dermatologo Davide Donghi: “Bisogna evitare l'acqua troppo calda, asciugarsi bene, usare dei detergenti che facciano poca schiuma, perché più schiuma significa più emulsione dei grassi in superficie e soprattutto usare creme idratanti più volte al giorno”.

Consigliati sono soprattutto i detergenti neutri e quelli che contengono un po' di glicerina, che aiuta a non fare seccare la pelle.

FD/TG
Condividi