Gli investimenti del Fondo di compensazione AVS hanno portato 1,3 miliardi di franchi nelle casse
Gli investimenti del Fondo di compensazione AVS hanno portato 1,3 miliardi di franchi nelle casse (keystone)

Quasi 2 miliardi di utile per l’AVS

L’assicurazione lo scorso anno ha ricevuto un finanziamento supplementare approvato dal popolo – Assicurazione invalidità in rosso per 267 milioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’AVS ha chiuso il 2020 con un utile di oltre 1,9 miliardi di franchi, grazie agli investimenti del Fondo di compensazione che hanno portato 1,3 milioni nelle casse e un bilancio positivo del risultato di ripartizione, la differenza tra entrate e uscite, di 579 milioni.

Il risultato di ripartizione positivo, che mette fine alla tendenza al ribasso osservata negli anni precedenti, è dovuto al finanziamento supplementare di circa 2 miliardi di franchi, in conformità con la volontà del popolo che, nel maggio 2019, ha accolto la legge federale concernente la Riforma fiscale e il finanziamento dell'AVS, indica l'istituto federale che gestisce i fondi di compensazione AVS/AI/IPG.

L'assicurazione invalidità (AI) chiude invece il 2020 nelle cifre rosse per 267 milioni di franchi, contro eccedenze di 24 milioni l'anno precedente. Il dato si spiega con un risultato di ripartizione negativo di -431 milioni, che non è stato compensato dagli introiti derivanti dagli investimenti (+164 milioni).

 
ATS/sf
Condividi