Alcuni degli ospiti del nuovo centro per giovani migranti di Ginevra
Alcuni degli ospiti del nuovo centro per giovani migranti di Ginevra (Keystone)

Quei piccoli rifugiati spariti

Oltre 240 migranti minorenni sono scomparsi in Svizzera – In Europa sono 10’000

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Svizzera negli ultimi quattro anni si sono perse le tracce di oltre 240 ragazzi rifugiati e nessuno ha idea di che fine abbiano fatto. Per diversi c’è il sospetto che siano partiti all’estero per cercare i propri parenti. Altri si sono semplicemente volatilizzati durante la procedura d’asilo e sulla loro sorte ogni ipotesi è aperta.

La cifra è stata rivelata da 10vor10, sottolineando che si tratta di un dato molto attendibile poiché la situazione è attentamente monitorata dal 2012. C’è però un altro numero che nessuno riesce a stimare: quanti siano i profughi minorenni presenti sul suolo elvetico senza essere stati registrati.

Il destino dei 240 ragazzi tra i 12 e i 17 anni spariti sul luogo elvetico è comune a quella degli oltre 10'000 ragazzi arrivati in Europa con i quali le autorità hanno perso tutti i contatti negli ultimi due anni. Alcuni, affermano i responsabili dei centri svizzeri interpellati dalla SRF, probabilmente hanno ceduto agli spacciatori di stupefacenti che cercano di reclutare nuove leve.

Diem

Dal TG20:

Per saperne di più

Dall'archivio del Quotidiano

Migranti minorenni

Migranti minorenni

Il Quotidiano di mercoledì 09.09.2015

 

L'edizione de Il Ponte del 03.10.2015

Minorenni non accompagnati

Minorenni non accompagnati

LA 1, sabato 3 ottobre, 12:50

 

Dall'archivio di Falò

 

Condividi