Miren Bengo:
Miren Bengo: "La popolazione condivide la nostra convinzione che aiutare i bambini significhi investire nel futuro" (©SaveTheChildren)

Raddoppia il sostegno all'infanzia

La Catena della solidarietà ha raccolto più di otto milioni di franchi per aiutare i bambini che soffrono nella Confederazione e nel mondo; a dicembre erano 4,2 milioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli svizzeri si sono nuovamente profilati a sostegno dei bambini che soffrono nella Confederazione e nel mondo. La Catena della solidarietà ha infatti raccolto più di otto milioni di franchi a favore dell'infanzia.

La somma raccolta dimostra quanto il tema sia caro alla popolazione elvetica. "Sono molto impressionata dalla grande solidarietà dimostrata e dal continuo incremento dell'importo delle donazioni - scrive la nuova direttrice dell'organizzazione, Miren Bengo, nel comunicato diramato lunedì."Aiutare i bambini e i giovani significa investire nel futuro".

L'importo raggiunto è quasi raddoppiato rispetto a quanto conseguito durante la Giornata nazionale di solidarietà del 17 dicembre, tenutasi in occasione del 75esimo anniversario dell'associazione, che aveva permesso di riunire oltre 4,2 milioni di franchi.

 
ATS/Gis
Condividi