La sede di San Gallo di Raiffeisen (©Keystone)

Raiffeisen cancellerà 200 impieghi

La cooperativa bancaria conferma le anticipazioni di stampa, ma spiega: “Tagli per fluttuazioni naturali o prepensionamenti”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Raiffeisen cancellerà fino a 200 posti in Svizzera. La banca ha confermato giovedì la notizia apparsa su diversi media, chiarendo i contorni dell’operazione: una parte sostanziale dei tagli, si legge in un comunicato, verrà eseguita attraverso fluttuazioni naturali del personale e pensionamenti anticipati.

La cooperativa bancaria svizzera sta portando avanti un vasto piano di ottimizzazione che dovrebbe terminare l’anno prossimo e che mira a risparmiare fino a 100 milioni di franchi.  

L’istituto ha inoltre ricordato che dal prossimo 1° luglio sarà strutturato per dipartimenti, che daranno vista alla “Banca Raiffeisen services”.

 
ATS/ludoC
Condividi