Immagine d'archivio (keystone)

Scontri nella notte a Berna

Manifestanti danno fuoco a delle barricate nei pressi del centro autonomo della Reitschule: il bilancio è di dieci agenti feriti e undici persone fermate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di manifestanti ha eretto e incendiato delle barricate nella notte tra sabato e domenica a Berna, nei pressi del centro autonomo della Reitschule nel quale erano in corso concerti ed eventi culturali. La polizia è intervenuta facendo uso di gas lacrimogeni. Dieci agenti sono rimasti feriti e undici persone sono state fermate, ha riferito domenica la polizia cantonale.

I motivi della protesta non sono noti e secondo una prima ricostruzione erano circa una trentina i manifestanti incappucciati che hanno dato alle fiamme anche alcune vetture prima di attaccare le forze dell’ordine con puntatori laser e lanci di fuochi d’artificio.

La situazione è tornata alla normalità all’alba e per consentire i lavori di sgombero alcune strade intorno al centro culturale sono state chiuse al traffico motorizzato.

Violenti scontri a Berna

Violenti scontri a Berna

TG 12:30 di domenica 19.05.2019

 
ATS/YR
Condividi