Le bambine (56%) sono più maltrattate dei bambini (44%)
Le bambine (56%) sono più maltrattate dei bambini (44%) (©Ti-Press /Gabriele Putzu)

Sempre più bimbi maltrattati

Le cliniche pediatriche svizzere nel 2016 hanno registrato 1'575 casi. È l’ottavo aumento consecutivo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I maltrattamenti di bambini in Svizzera continuano ad aumentare. Il numero di casi registrati nelle cliniche pediatriche è in crescita da otto anni e nel 2016 ha raggiunto i 1'575. Si tratta di minorenni presi in cura per percosse, vessazioni psicologiche, abusi sessuali o negligenza nelle cure. Nel 60% dei casi la causa ha potuto essere accertata senza dubbi. L'autore, all’80%, è un membro della famiglia. Le vittime sono in gran parte bambine (56%).

Ne dà notizia il gruppo di lavoro per la protezione dell’infanzia della Società svizzera di pediatria sulla base dei dati comunicati da 21 dei 25 nosocomi specializzati esistenti a livello nazionale. Numerose hanno registrato numeri pari o leggermente inferiori a quelli del 2015. Non così però quelle degli ospedali universitari di Losanna e Ginevra dove si è registrato un massiccio aumento dei casi: oltre 200 in più.

Diem/RG

Dal TG20:

Condividi