La droga sequestrata dalle guardie di confine svizzere e tedesche
La droga sequestrata dalle guardie di confine svizzere e tedesche (keystone)

Sequestro di eroina a chili

Quasi 25 chilogrammi scoperti dalle guardie di confine, a Basilea-Weil, a bordo di 2 camion diretti in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le guardie di confine tedesche ed elvetiche hanno trovato 24,6 chili d'eroina (per oltre un milione di franchi e che ne avrebbero fruttati tre una volta tagliati) occultati su due camion diretti in Svizzera dal valico di Basilea-Weil.

Il fiuto dei cani è stato determinante, stando a quanto reso noto martedì, una settimana dopo la scoperta.

I due conducenti, cittadini turchi, sono stati arrestati. Indagini sono in corso per individuare eventuali altri responsabili. Si tratta finora del maggior ritrovamento di stupefacenti nella regione basilese.

Red.MM/dg/ARi

 

 

 

 

 

Condividi