Il gruppo dovrà identificare quali sono le necessità più urgenti
Il gruppo dovrà identificare quali sono le necessità più urgenti (keystone)

Sisma, aiuti dalla Svizzera

Partito un gruppo del Corpo svizzero di aiuto umanitario - Colletta della Catena della solidarietà

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sei membri del Corpo svizzero di aiuto umanitario sono partiti domenica mattina verso il Nepal, ha comunicato il Dipartimento federale degli affari esteri.

Il gruppo avrà il compito di valutare le necessità più urgenti nel paese devastato da una serie di scosse di terremoto. Grazie a queste informazioni sarà possibile inviare degli aiuti mirati.

Da domenica mattina è anche stata avviata una raccolta di fondi della Catena della solidarietà. Chi dona, attraverso il conto postale 10-15000-6 o su internet, ha la possibilità di scegliere i destinatari, scrivendo "Nepal" o "Siria". In assenza di indicazioni il denaro sarà diviso in parti uguali fra i due settori.

ATS/sf

Dal TG20:

Dal TG12.30:

Condividi