La partenza da Nagoya
La partenza da Nagoya (keystone)

Solar Impulse a metà strada

L'aereo solare sta volando senza scalo da oltre 50 ore ma dovrà affrontare qualche problema meteo prima di giungere alle Hawaii

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Solar Impulse si trova a metà strada tra Giappone e Hawaii. Mercoledì mattina ha però già battuto il suo record di volo senza scalo. Il pilota André Borschberg ha pure realizzato un primato essendo stato finora l’unico ad aver volato per 50 ore di seguito in solitaria.

 

All’aereo solare restano ancora altrettante ore di volo per raggiungere le isole Hawaii. L’altro pilota di Solar Impulse, Bertrand Piccard, si è nel frattempo felicitato del fatto che a bordo del velivolo tutto funziona alla perfezione e che il terzo giorno di traversata è stato iniziato con le batterie cariche grazie all’energia solare.

Il viaggio verso Hawaii

A metà strada
A metà strada (SolarImpulse)

 

All’orizzonte si presentano dei problemi meteorologici. Infatti il velivolo dovrà attraversare un fronte freddo che metterà a dura prova sia il pilota che l’aereo stesso. Si tratta del principale ostacolo ancora da superare sui 7'900 della traversata, iniziata lo scorso lunedì dal Giappone centrale dopo uno stop per le avverse condizioni del tempo di circa un mese nella terra del Sol Levante.

Red.MM/ATS/Swing

Condividi